reformer-joseph-pilatesUno strano pregiudizio quello che vuole il pilates come una disciplina “femminile”. Strano perché Joseph  Pilates ha inventato questo metodo proprio  per gli uomini, anzi per i soldati, che usavano gli esercizi  e le macchine per la riabilitazione degli infortuni occorsi in guerra.

Il luogo comune probabilmente è nato in seguito, perché I primi allievi di Pilates, tra I quali molti ex-ballerini, hanno inserito nella pratica molti termini che vengono dal mondo della danza. Che poi la danza sia una disciplina femminile è un altro mito che andrebbe sfatato… ma torniamo al pilates.

La pratica del pilates è invece estremamente utile per gli uomini, anche per chi già pratica altri sport.  Proviamo a sintetizzare perché:

1. Per sviluppare meglio tutta la muscolatura, inclusi i muscoli profondi.

Generalmente il fitness “al maschile” tende a lavorare su singoli gruppi muscolari e soprattutto superficiali.

Come con piccoli mattoni si costruiscono grandi edifici, allo stesso modo lo sviluppo dei muscoli più piccoli aiuta il rafforzamento di quelli più grandi.”, diceva Pilates.

2. Per migliorare la flessibilità

Spesso gli uomini sottovalutano l’importanza della flessibilità, commettendo un grave errore: “ Non è importante costruire muscoli gonfi ma piuttosto flessibili. I muscoli troppo sviluppati ostacolano il raggiungimento della flessibilità dell’intero corpo.” E’ fondamentale mantenere la funzionalità della struttura del corpo e un corpo è funzionale quando è in grado di muoversi in libertà senza limitazioni.

3. Per avere addominali più forti

Maniaci dell’addominale scolpito stremati da centinaia di crunch mal eseguiti: quanti ne avete visti? Il metodo pilates  permette di far lavorare i muscoli dell’addome con movimenti precisi e bilanciati, garantendo uno sviluppo equilibrato della muscolatura ed evitando brutti fastidi alla schiena.

4. Per aumentare la consapevolezza del corpo e dei movimenti

Il pilates coinvolge la mente e il corpo: necessita di una maggiore attenzione alla respirazione, all’allineamento e all’utilizzo di muscoli profondi. Il risultato è una migliore consapevolezza di se stessi e del proprio “centro”.

5. Per evitare infortuni e stiramenti

Chi pratica anche altri sport purtroppo sottovaluta lo stretching e a volte rischia di procurarsi infortuni di vario genere. La pratica costante del pilates aiuta a stabilizzare le articolazioni e ottenendo una muscolatura elastica previene infortuni.

6. Per migliorare la propria vita sessuale

Rinforzare i muscoli pelvici e del bacino sommato a una maggiore consapevolezza di sé potrebbe rivelarsi una formula vincente anche da questo punto di vista!!

Potrebbe interessarti anche:

Tagged on:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*